Siete in: HOME > Marche > URBANIA (PU)

Strutture ricettive, luoghi di interesse, di culto, arte e tradizione vicino a URBANIA (PU) - Marche

Qui sotto sono elencati pensioni, alberghi, hotels, residence vicino a URBANIA e dintorni per tutti i prezzi (dagli hotel a 4 stelle, fino alla pensione piu' economica). Dopo aver scelto l'albergo, hotel, pensione, bed and breakfast o campeggio per la regione Marche, su Soloprimi.com troverai indicate le principali attrazioni, musei, sagre, feste patronali e tradizionali, siti archeologici, teatri, chiese e conventi piĆ¹ interessanti.






Cittadina situata in una stretta ansa del Metauro, ricca di opere d'arte. E' l'antico Castel Durante, famoso nel '500 per le maioliche; deve l'attuale (1636) al papa Urbano VIII. Conserva gran parte del caratteristico nucleo quattrocentesco. Il palazzo Ducale, vasta mole laterizia risalente al '300 e trasformata in seguito da Francesco di Giorgio e G. Genga, ospita i musei, la pinacoteca e l'antica Biblioteca Ducale. Comprendono circa 4000 incisioni, mille disegni di grandi artisti, numerosi incunaboli ed edizioni cinquecentine; una sezione della ceramica di produzione locale; una raccolta di pittori marchigiani del '500 e '600 e affreschi staccati del '300. Di qualche interesse: il cinquecentesco palazzo Comunale; la barocca Cattedrale; la chiesa di S. Francesco, di un pregevole barocchetto; la chiesa del Corpus Domini, con tele e affreschi di Raffaellino del Colle (sec. XVI).

Piatti tipici e prodotti locali
Acciughe_marinate_03

Passate nella farina e poi friggete in olio molto caldo le acciughe, sgocciolatele e insaporitele con sale. In una piccola ciotola portate ad ebollizione aceto e aglio, con foglie di mentuccia e pep...


Agnello_fritto_dorato

In una ciotola battete le uova con del latte, insaporite di sale, di pepe, affondate una per volta le bistecchine d'agnello e passatele nel pangrattato premendo per cercare di farlo attaccare bene. ...


Arrosto_con_vitella_alla_marchigiana

Avvolgere la carne nelle fette di prosciutto e legarla con uno spago. In una casseruola sciogliere il burro nell'olio e mettere a soffriggere la cipolla, il sedano e la carota; poco dopo mettere al f...


Beccute

Mettete ad ammorbidire in acqua tiepida i fichi secchi e, separatamente, l'uvetta. Tritate grossolanamente le noci e le mandorle. In una capiente terrina mescolate la farina con quattro cucchiai d'oli...



Biscotti_Staccadenti

Montare le uova con lo zucchero, aggiungere la farina, le mandorle, la tazzina di mistra', gli anici e il lievito. Formare in una teglia precedentemente imburrata e infarinata, dei filoncini stretti ...


Brodetto_all_anconetana

Pulite e lavate con cura il pesce. In una casseruola capiente fate imbiondire la cipolla tagliata finemente. Aggiungetevi quindi un battuto d'aglio e prezzemolo, lo scorfano e i pomodori tagliati a fe...


Brodetto_all_anconetana_02

In un coccio rosolare la cipolla sottile; unire un battuto d'aglio e prezzemolo, lo scorfano e i pomodori pelati a pezzetti; unire sale e pepe. Passare al setaccio lo scorfano una volta cotto e rimett...


Brodetto_all_anconetana_03

Pulire bene il pesce, lavarlo e sgocciolarlo. Mettere in una casseruola l'olio e la cipolla affettata, e rosolare a fuoco basso; unire un battuto di prezzemolo e aglio, lo scorfano e i pomodori pelati...


Brodetto_di_Pesce_alla_Marchigiana

Usare i seguenti persci: rombo, mormora, cannocchia, scorfano, triglia, pagello, pesce cappone, rana pescatrice, anguilla, grongo, calamaro, seppia, frutti di mare. Evitare il pesce bianco per la sua...


Brodetto_Marchigiano

Vi sono tante ricette di brodetto quante sono le regioni che si affacciano lungo la costa adriatica. Questa che riportiamo appartiene alla tradizione gastronomica di San Benedetto del Tronto, nelle Ma...


Brodetto_Sanbenedettese

In un ampio tegame soffriggere 15 minuti con olio e cipolla i peperoni e i pomodori a tocchi; spruzzare l'aceto e cuocere per 10 minuti. Unire le seppie e dopo alcuni minuti il resto a strati comincia...


Brodetto_Senegalliese

In una casseruola di coccio imbiondire la cipolla tritata nell'olio; adagiare i molluschi, salare e pepare; unire l'aceto e successivamente la conserva sciolta in 1 mestolo d'acqua calda. Cuocere le s...


Calamaretti_all_anconetana

Pulite, lavate e asciugate i calamaretti, quindi tagliateli ad anelli. Ponete al fuoco un grosso tegame con l'olio e gli spicchi d'aglio, pelati ed interi; fateli soffriggere e non appena avranno pres...


Calamari_alla_Marchigiana

Scegliete calamari piuttosto piccoli. Puliteli, tagliate i tentacoli, lavateli in acqua abbondante, asciugateli. Scaldate abbondante olio con uno spicchio d'aglio e un po' di prezzemolo tritato. Aggiu...



Calcioni_di_Ascoli

Mettete la farina a fontana sulla spianatoia e, nel centro, versate il lievito sbriciolato e diluito con poca acqua. Aggiungete il burro ammorbidito e iniziate a lavorare, facendo una pasta compatta c...


Castrato_di_Tartufo

In una casseruola rosolare la pancetta tagliata a dadini, unirvi la carne di castrato, mescolare e far cuocere per 10 minuti; bagnare con il vino bianco, salare, pepare e continuare la cottura a fuoc...


Ciambellone_Rustico

Formare una fontanella con la farina e impastare con lo strutto, lo zucchero, il latte, le uova, il lievito e la scorza di limone. Lavorare l'impasto sino ad ottenere una pasta fina e liscia. Formare...


Costarelle_con_Fagioli

In una casseruola far soffriggere nell'olio un trito di sedano, carota e cipolla: quando le verdure saranno appassite, versare le costatelle tagliate a meta', salare, pepare e far rosolare per qualch...


Costolette_di_Agnello_di_Vino

In una padella con olio e foglie di salvia far rosolare, da ambedue le parti, le costolette. Versare sulle stesse il vino e lasciare evaporare a fuoco lento per 10 minuti. Togliere le costolette dalla...


Crostini_di_Tartufo_02

Sciogliere il burro in un padellino e, con il brodo e il parmigiano, formare una salsa omogenea, non troppo densa, salare e pepare. Spruzzare di limone le fettine di pane che verranno ricoperte dalla...


Olive_Ascolane_Ripiene

Una volta snocciolate, le olive vanno tenute a bagno in acqua un po' salata per non farle annerire. A parte impastare la polpa macinata di vitello con le uova, (il midollo eventualmente) e le spezie. ...


Olive_Ripiene

Occorrono olive verdi dolci e tenere, non troppo piccolo come ve ne sono appunto in ascoli, e dovrete liberarle del nocciolo, tagliandole a spirale con un coltellino ben affilato. Per il ripieno fate ...


Omelette_alla_Marchigiana

Separate i tuorli delle uova dagli albumi raccogliendoli in due diverse terrine. Lavorate i tuorli con un cucchiaio di legno, aggiungetevi quattro cucchiai di panna, il sale necessario e una macinata ...


Piconcini_Marchigiani

Disponete la farina a fontana al centro sgusciatevi l'uovo aggiungete il burro ammorbidito a pezzetti due o tre cucchiai di latte un pizzico di sale. Impastate e se occorresse aggiungete un po' di lat...



Spaghetti_alla_Carbonara_alla_Fanese

Prendere un piatto fondo e mettere 4 tuorli e uno pieno. Poi sbattere le uova fino a che non diventi un colore uniforme. Prendere la pancetta rotolo (pezzo erto) e tagliarla a dadini (a piacimento). P...