Siete in: HOME > Regione Puglia > Taranto > Farmacia

Farmacie aperte di turno a Taranto (TA)

Qui sotto troverai tutte le farmacie aperte per turno nella citta' di Taranto facente parte della regione Puglia. La stagione invernale e' arrivata. Influenza, raffreddori, tosse. Vaccini antinfluenzali disponibili nelle farmacie, Sciroppi, vitamine e fermenti lattici per proteggere il tuo organismo. In farmacia potrai trovare inoltre, farmaci etici, sop, otc, farmaci fitoterapici, rimedi omeopatici, fiori di Bach, prodotti dietetici e integratori alimentari, prodotti per l'infanzia ,prodotti per celiachia anche surgelati, prodotti cosmetici, articoli sanitari, prodotti veterinari. Sapere, in ogni momento della giornata, dove trovare una farmacia aperta, significa poter contare 24h su qualificati professionisti della salute che dispensano, oltre ai farmaci, anche consigli preziosi a chi chiede aiuto, cura e attenzione.

Farmacie aperte a Taranto (TA)

Elenco delle farmacie aperte


Attenzione ai fulmini! - Pensiero Scientifico Editore

Un fulmine puo' provocare danni alla salute in forma diretta, se il corpo viene colpito direttamente dalla scarica, oppure indiretta, se viene colpito dalla corrente di ritorno nel terreno. I danni piu' gravi sono quelli derivanti dalla fulminazione diretta, e in certi casi possono provocare la morte. Se, per esempio, la corrente passa per il cuore puo' provocare un arresto cardiaco, mentre se attraversa i centri nervosi o respiratori puo' portare alla morte per arresto respiratorio. Possono causare la morte, o ferite gravi, anche le bruciature conseguenti alla fulminazione. Danni meno gravi possono essere: paralisi, amnesie e perdita di conoscenza per periodi compresi fra pochi minuti e varie ore. Il bagliore del fulmine (il lampo) puo' causare poi disturbi alla vista, e l'onda d'urto danni all'udito. Altri effetti indiretti dei fulmini possono essere gli incendi e la caduta di alberi. Esistono numerose regole di comportamento da seguire in caso di temporale, per minimizzare il rischio di essere colpiti da un fulmine. In montagna o all'aperto Bisogna evitare di ripararsi sotto un albero o in un bosco: gli alberi sono infatti particolarmente esposti ai fulmini. Se poi l'albero e' isolato, il rischio di essere colpiti e' ancora maggiore. Oltre che dagli alberi, e' consigliabile stare lontano dai pali (anche quelli delle fermate degli autobus) e dai muri: un fulmine li puo' far crollare, del tutto o in parte. La cosa migliore, se non e' possibile mettersi al coperto, e' stare in uno spazio aperto, lontano da oggetti appuntiti o metallici (compresi ombrelli, bastoni e piccozze). La posizione migliore da assumere e' stare accovacciati, mentre e' piu' pericoloso stare sdraiati o in piedi. Non praticare passatempi che comportano l'uso di oggetti appuntiti, come la pesca o il golf. Meglio evitare di parlare al cellulare, soprattutto se l'apparecchio ha l'antenna. Al mare o al lago e' pericoloso fare il bagno in mare durante un temporale: l'acqua e' un buon conduttore elettrico. La cosa migliore e' abbandonare la spiaggia e mettersi al riparo. Se non e' possibile, meglio rimanere accovacciati all'aperto, senza ombrello e lontani da oggetti appuntiti o metallici. In casa La casa e' un posto sicuro in caso di temporali, ma occorre stare attenti a determinati comportamenti: dato che l'acqua e' un buon conduttore, e' meglio evitare di fare il bagno o la doccia e di lavare i panni. Meglio anche staccare gli elettrodomestici, che possono bruciarsi se la casa viene colpita da un fulmine. Evitare di parlare al telefono fisso: la carica potrebbe propagarsi attraverso i fili. In macchina Anche la macchina e' un posto sicuro: e' una gabbia metallica che scarica l'eventuale fulmine sulle gomme (e' l'effetto noto come gabbia di Faraday). Bisogna pero' evitare di toccare l'autoradio e le parti metalliche dell'abitacolo. In barca Se si e' vicini a un porto, e' consigliabile cercare di attraccare. Altrimenti puo' convenire cercare di allontanarsi: spesso i temporali sono circoscritti ad aree relativamente piccole. In generale, l'albero di una barca e' esposto ai fulmini, quindi e' meglio tenersene lontani. Per far scaricare in acqua un eventuale fulmine e' consigliabile collegare l'albero con il mare, per esempio buttando in mare l'ancora dopo aver attorcigliato il cavo intorno all'albero. Altri mezzi di trasporto L'aereo e' un mezzo sicuro: e' dotato di dispositivi di sicurezza, e comunque di solito vola al di sopra delle nuvole temporalesche. In treno non si corrono rischi. Anche la funivia si comporta come una gabbia di Faraday. In campeggio Meglio stare fuori della tenda piuttosto che dentro. Soprattutto evitare di toccare i paletti metallici. Il camper e la roulotte sono invece luoghi sicuri, dove comunque valgono le stesse regole di sicurezza della casa e dell'automobile.