Siete in: HOME > Umbria > Vescia (PG)

Vescia (PG) - Cerca Hotel, pensione, albergo, scopri feste e sagre di questa citta'

Frazione del comune di Foligno, che si trova sulla sponda sinistra del fiume Menotre, mentre sulla sponda destra e' situata Scanzano. Solitamente si parla di Vescia-Scanzano come una sola frazione. Il suo territorio e' ricco di piantagioni d'olivo, grazie alle quali si produce dell'ottimo olio. Visitando il paese, possiamo ammirare varie opere monumentali e interessanti luoghi d'arte. Tra questi ricordiamo la Palombara (risalente al XVI decolo), trattasi di una costruzione di guardia, dove successivamente i locali vennero adibiti per l'allevamento di colombi da carne non solo, ma usata anche per la fornitura di colombina, un guano e precisamente un deposito di escrementi di uccelli usato come fertilizzante. Da visitare anche la Chiesa di San Martino Vescovo (datata 1646), struttura di gusto barocco prevalentemente ornata a stucco. In essa sono conservati capolavori del Nichelini, del Dorigny e infine del Vanenti. Suggestive sono anche le passeggiate a Villa Morotti o Villa Navello. Tipicamente in costume si svolge fin dal 1986 un bellissimo Presepe Vivente, nel corso del quale vengono rievocati tutti i vecchi mestieri di un tempo. Invece dal 1995, ha luogo nel periodo di Carnevale una spettacolare sfilata, nella quale si possono ammirare carri allegorici disposti lungo il vialone che collega Vescia e Belfiore. Nel periodo del basso Medioevo, il nome del borgo, Guesia, compare negli Statuti del comune della cittadina di Foligno ma anche in documenti dell'Abbazia di Sassovivo. Di provenienza longobarda, essa era l'arcaico nome del corso d'acqua Menotre. Nel corso del XIII-XIV secolo venne innalzata a condizione di Castello, come compare dai manoscritti dello Jacobilli, in quanto imponente villa a guardia del paese ma anche della vecchia strada Flaminia.



Alberghi a Vescia

Dove soggiornare. Elenco dei principali alberghi della citta'

Agriturismo a Vescia

Agriturismo, aziende agricole, prodotti tipici della zona

Piatti tipici del luogo
Zuppa_di_Cipolle_alla_Maniera_Umbra

Pulite delle cipolle, dividetele in fette molto fini e ponetele in una ciotola a bagno per mezza giornata in acqua molto fredda. Passato un determinat...


Trota_Umbra

Mischiate assieme del prezzemolo, dell'aglio, del pangrattato, dell'olio d'oliva, del sale e infine del pepe. Passateci la trota, riempiteci la pancia...


Strozzapreti_di_Tartufo_Nero

Mondate accuratamente il tartufo e poi grattugiatelo. Lasciatelo brasare a fiamma minima in olio d'oliva extravergine assieme ad uno spicchio d'aglio ...


Spaghetti_alla_Riva_del_Sole

Mettere ad imbiondire la cipolla con olio, aggiungere le vongole veraci, vino bianco e panna da cucina. Cuocere gli spaghetti al dente a parte con acq...



Scaloppe_Perugine

Lavate e diliscate le acciughe e tritatele con il prosciutto, il fegatino di pollo, i capperi e uno spicchio d'aglio. Mettete il battuto in un tegame ...


Sanguinaccio_alla_Maniera_Umbra

Mescolare tra loro gli ingredienti ed insaccarli nel budello pressandoli il giusto. Chiudere il budello e calarlo in una pentola d'acqua fredda. Porta...


Salsa_Umbra_Per_Trota_In_Court_Bouillon

Triturare insieme finemente uova, capperi, acciughe, cetriolini, e prezzemolo (anche col mixer); unite succo di limone e aceto e amalgamate facendo ca...