Siete in: HOME > Ingredienti

Acciughe_tartufate_01


Per quante persone:

4

Ingredienti per la preparazione:

600 grammi -- acciughe sotto sale 1 -- tartufo bianco -- olio di oliva

Realizzazione della ricetta:

Passate le acciughe per eliminare il sale sotto l'acqua corrente. Private testa e lisca, separatele in filetti e assorbiteli accuratamente con carta da cucina. Fate in maniera tale che dopo aver pulito bene il tartufo, lo sezionerete in piccole fettine molto fini. In un piccolo vaso di vetro distribuite un livello di acciughe, che lo ricoprirete con uno di tartufo, al termine irrorate con olio. Proseguite a strati fino ad esaurimento di tutti gli ingredienti e insaporite con molto olio. Fate cosi' insaporire, conservandolo in un luogo fresco per diversi giorni. I vini che si consigliano sono: il Barbera D'Asti DOC, i Colli Martani Sangiovese DOC, infine il Cilento DOC.



Antipasti_vari

Categoria a cui appartiene la ricetta (tipo portata)



Acciuga

Ingrediente principale utilizzato






























Prova anche queste ricette...

Alicioccole_alla_trebisaccese

Sciacquate le piccole acciughe, intere, nell'acqua di mare e fatele scolare e asciugare su di un graticcio. In un contenitore di creta componete un pi...


Aliciotti_com_carciofi

Levate le foglie piu' dure dei carciofi; fateli in piccole fettine; poneteli nell'acqua in cui avrete diluito il succo di un limone. Fateli sgocciola...


Alici_panate

Mondate le acciughe accuratamente e cercate di tagliare le branchie utilizzando un paio di forbici non molto grandi. I modelli piu' piccoli potete las...


Alici_saporite

Mondate le alici alle quali avrete eliminato la testa e sistematele in strati (formate 3 livelli di acciughe e un livello di sale) in un contenitore a...


Alivi_fritte_dorate

In una casseruola soffriggete degli spicchi d'aglio, aggiungete delle olive nere, spolverizzate con molto peperoncino piccante fatto a piccole scaglie...


Alivi_schiacciate

Utilizzate un sasso di forma piatta, simili a quelli piatti che si possono trovano nella ghiaia, pestate le olive, levate i noccioli, quindi ponete la...


Alivi_siracusane_scacciate

Vale a dire: le famose olive di Siracusa acciaccate. Prendete delle belle e grandi olive bianche addolcite nella salamoia: pigiatele ed eliminate il ...


Allodole_con_crostone_salsa

Mondate le allodole (mettete da parte i fegatini), insaporitele di sale, di pepe, successivamente arrotolatele in piccole fette di lardo e legatele. F...


Allodole_fatte_arrosto_con_tartufo

Mondate le allodole e fatele dorare in una casseruola con circa 30 grammi di burro; aggiustate di sale, di pepe, aggiungete la salvia e il rosmarino ...


Allodole_fatte_a_spiedini_alla_bresciana

Mondate le allodole. Infilzatene quattro su ogni spiedino che puo' essere sia di legno che di ferro, interponendo fra ogni allodola un piccolo pezzett...


Amandin_di_mandorle_con_arance

Dividete i rossi dagli albumi e battete forte i primi insieme allo zucchero semolato, avendo cos un composto schiumoso. Unitevi le mandorle in polver...


Amarene_alla_chelibran

Sistemate le amarene a traspirare al sole per una giornata. Cosi' trasudate riponetele in un contenitore di vetro insieme ad alcool e zucchero. Per p...


Amarene_alla_ubriaca

Recidere il picciolo delle amarene a ben 3 mm dalla base, lavatele e lasciatele asciugare all'aria aperta. Sistematele in contenitori provvisti di co...


Amarene_con_panna

Sciacquate le amarene, eliminate loro il nocciolo, mettetele in una casseruola insieme allo zucchero, al succo di limone, ad un pezzettino della sua b...


Amarene_sciroppate_zuccherate

Recidete il gambo delle amarene a 1 cm dalla base. Lavatele in una ciotola e poi asciugatele accuratamente, quindi distribuitele in piccoli vasi in ma...


Amarene_sotto_spirito_01

Pulite le amarene senza sciacquarle soltanto con un canovaccio; eliminate il nocciolo in maniera tale da non rovinarle molto, poi ponetele per un gior...


Amarene_sotto_spirito_02

Si mette al sole per una durata di circa 20 giorni, girando di tanto in tanto....


Amaretto_01

Mettete le mandorle nel frullatore con poco zucchero e fatele sminuzzare finemente; poi le passerete al setaccio, continuando l'operazione sino a qua...


Amaretto_02

Mettete le mandorle, sia quelle dolci che quelle amare, nell'acqua caldissima in modo e' piu' facile sbucciare, quindi lasciatele asciugare nel forno ...


Amaretto_aromatico

Amalgamate con le mandorle sminuzzate finemente, della cioccolata, della polvere di cacao e di caffe' e anche degli aromi. Poi montate a neve la chiar...