Siete in: HOME > Ingredienti

Aceto_02


Per quante persone:

4

Ingredienti per la preparazione:

1 bottiglia -- vino

Realizzazione della ricetta:

Vi sono diversi procedimenti per avere dell'ottimo aceto, quello piu' facile e celere e' certamente quello col recipiente di terracotta. Procuratevi un contenitore di terracotta ben sciacquato e asciugato e svuotatevi una bottiglia di vino naturale, sistematevi sopra un telo piegato che farete rimanere circa un mese in maniera tale che il cambiamento risulti completo. Questo metodo e' particolarmente valido, ma per ottenere un aceto eccellente sarebbe meglio fare uso del tinello, si tratta di un contenitore costituito da doghe lignee che un tempo era facile trovare nelle case di campagna. Ai nostri giorni invece e' piu' probabile notarlo attaccato sul muro di una cucina come oggetto di ornamento e certamente ha un suo sapore di antico, ma sarebbe molto meglio sapere anche come usarlo in circostanze come questa. Il metodo di procedere e' il medesimo del contenitore di terracotta, l'unica differenza e' che utilizzando il legno l'esito finale e' ben differente. Occorre sempre rammentare che: il liquido non deve mai raggiungere il bordo ma e' importante che deve restare al di sotto di tre dita; quando viene levato l'aceto per utilizzarlo occorre ricordare che bisogna sempre addizionare dei fondi di vino nella medesima misura; se notiamo che il liquido inizia ad essere torbido e' necessario passarlo con un filtro; il tinello non deve rimanere sprovvisto di copertura, perche' la polvere o altri agenti atmosferici potrebbero rovinare il procedimento di acetilizzazione; se ad esempio nel liquido si dovessero vedere dei piccoli vermi occorrera' scaldarlo fino ad una temperatura di 60-70 gradi per annientarli.



Salse_varie

Categoria a cui appartiene la ricetta (tipo portata)



Vino

Ingrediente principale utilizzato






























Prova anche queste ricette...

Acciughe_fritte_con_aceto_con_porri

Eliminate la testa alle acciughe poi privatele delle spine disponendole a libro; sciacquatele celermente, asciugatele infine mettetele nella farina, ...


Acciughe_gratinate_01

Togliere alle acciughe la testa e la spina centrale, lavarle e allinearle aperte in una teglia. Spargere sul pesce pezzettini di aglio, prezzemolo, pa...


Acciughe_gratinate_02

Pulite le acciughe, eliminate testa e lisca, apritele a libro in modo che restino unite sul dorso e adagiatele in una teglia spennellata con abbondant...


Acciughe_gratinate_03

Eliminate la buccia alle patate e tagliatele finemente. Sistematele in una pirofila molto ampia e strofinata con dell' olio. Sciacquate e asciugate le...


Acciughe_in_cucina_povera

Fatevi pulire dal vostro pescivendolo le acciughe (alcuni tolgono solo la testa e le interiora, altri addirittura la spina e le sfilettano perfettamen...


Acciughe_in_pangrattato

Sciacquate i capperi eliminando il sale in eccesso, sgocciolateli ed asciugateli. Ponete nel frullatore il prezzemolo e i capperi, aggiungetevi il p...


Acciughe_in_salsa_verde

Lavate ed eliminate la lisca alle acciughe, infine sistematele su un piatto da portata. Sminuzzate sottilmente l'aglio assieme al prezzemolo e il tuor...


Acciughe_in_teglia

E' un modo sbrigativo ma gustosissimo di cucinare le acciughe. Lavate bene e togliete la testa a 20 acciughe freschissime. Disponetele in una teglia u...


Acciughe_marinate_01

Pulite le acciughe, togliete testa, interiora e lisca, apritele a meta' senza dividerle; disponetele a raggio in un piatto fondo. Tritate prezzemolo e...


Acciughe_marinate_02

Pulire le acciughe togliendo testa e interiora, e lasciandole unite per il dorso; lavarle e scolarle. Disporle in una terrina; irrorandole con succo d...


Acciughe_marinate_03

Passate nella farina e poi friggete in olio molto caldo le acciughe, sgocciolatele e insaporitele con sale. In una piccola ciotola portate ad ebolliz...


Acciughe_nude_con_crude

Lavate 500 g di acciughe, privatele delle viscere, eliminate con le mani la lisca centrale, sciacquatele e asciugatele. Disponetele a strati in una ci...


Acciughe_olio_con_aceto

Pulite le acciughe in modo tale che perdano completamente il sale ed eliminate la lisca. Disponetele in maniera molto ordinata in un piatto cavo ...


Acciughe_olio_con_limone

Eliminare le squame dalle acciughe ma anche le teste e le loro interiora. Dopodiche' sciacquarle molto bene, asciugarle e sistemarle una accanto all'a...


Acciughe_panate

Disporre a libro le acciughe dopo averle aperte, eliminare le lische, infine impanare (passare nella farina, successivamente nell'uovo sbattuto e nel...


Acciughe_piccanti

Pulire delle viscere le acciughe, lavarle e asciugarle. Pulire l'aglio e sminuzzarlo. Dopo aver sbollentato i pomodori, privateli della buccia elimina...


Acciughe_ripiene_01

Pulite le acciughe ed eliminate la testa e la lisca centrale. Mettere insieme la mollica dei panini ben ammorbidita nel latte e spremuta con 1 uovo,...


Acciughe_ripiene_02

Eliminate alle acciughe la testa, le interiora e infine la lisca; sciacquatele, asciugatele sopra la carta assorbente da cucina. Ammollate nel latte l...


Acciughe_tartufate_01

Passate le acciughe per eliminare il sale sotto l'acqua corrente. Private testa e lisca, separatele in filetti e assorbiteli accuratamente con carta d...


Acciughe_tartufate_02

Sistemate le acciughe in un contenitore di vetro con chiusura ermetica a strati, inframezzandole con sottili squame di tartufo bianco e ricoprendo tu...